TRATTAMENTI DEI PRODOTTI

Per conferire al prodotto finale tutte le necessarie caratteristiche meccaniche, funzionali e di protezione dalla corrosione I.C.F. si avvale di collaborazioni esterne, aziende costantemente monitorate e controllate presso cui vengono eseguiti i seguenti trattamenti.VITE SPECIALE M8X46 DOPO BONIFICA

Trattamenti termici secondo le normative e secondo specifiche concordate:

  • Bonifica
  • Cementazione
  • Nitrurazione (in sali o gas)
  • Carbocementazione e carbonitrurazione

Protezioni superficiali specifiche sono applicate ai prodotti allo scopo di garantirne la resistenza alla corrosione nell’ambiente operativo valutando ad hoc la miglior soluzione:

  • Trattamenti galvanici di zinco e sue leghe (zinco-nickel e zinco-ferro) secondo ISO 4042, DIN 50979, con passivazioni esenti da cromo esavalente:
    –  Zincatura bianca standard (DIN 50979 – Fe/Zn)
    –  Zincatura bianca con passivazione e sigillante ad alta resistenza (DIN 50979 – Fe/Zn)
    –  Zinco-Nickel nero e trasparente ad alta resistenza (DIN 50979 – Fe/ZnNi)
    –  Altissima resistenza: ZinKlad500® e ZinKlad1000®
  • Rivestimenti con tecnologia Zink-Flake (esenti da galvanizzazione, pertanto adatti a quei materiali non trattabili con normale zincatura galvanica) secondo ISO 10683:
    –  Geomet®
    –  Delta-protekt® KL 100
    –  Zintek®
    –  Delta-tone®
  • Zincatura a caldo: trattamento non galvanico in cui l’applicazione di zinco fuso direttamente sul prodotto implica una protezione resistente meccanicamente e durevole nel tempo contro la corrosione grazie alla formazione di una lega superficiale Fe-Zn molto dura e all’instaurarsi di fenomeni di protezione di tipo elettrochimico tra lo zinco ed il substrato da proteggere.

VITI STAMPATE A FREDDO CON DIFFERENTI TRATTAMENTIPer tutti questi rivestimenti è possibile fornire un’ampia gamma di top-coat per conferire particolari proprietà funzionali ed estetiche al prodotto finito.
In particolare per gli elementi filettati è disponibile un’ampia gamma di applicazioni come adesivi, sigillanti, bloccanti e frena filetti pre-applicati (plastici e microcapsulari).

 

Ulteriori lavorazioni applicabili ai prodotti sono:

  • Fosfatazione (allo zinco o al manganese)
  • Marcatura laser (estetica o funzionale)
  • Ossidazione anodica per l’alluminio (naturale o colorata)
  • Verniciatura in cataforesi con resine epossidiche
  • Ricottura
  • Sabbiatura
  • Tempra a induzione
  • Brillantatura
  • Burattatura
  • Cromatura
  • Sbavatura termica
  • Lavaggio ad ultrasuoni